Social Media Shopping

Cinque trend per il 2020: #3 Social Media Shopping

Vi ho introdotto già il discorso relativo a cinque trend per il 2020: dopo aver parlato di realtà aumentata, sempre più utilizzata anche in ambito vendita online-offline, passiamo alla tendenza relativa al Social Media Shopping🤳

Come cambiano gli acquisti online fino al Social Media Shopping

Gli E-Commerce e gli acquisti online sono cambiati e molto nel corso degli ultimi anni: è inutile negarlo che l’avvento di Amazon ha portato ad un doversi rinnovare complessivo, e chi non si è attenuto alle regole imposte dal leader di settore, ha trovato difficoltà nel restare a galla nel marasma generale vista la concorrenza agguerrita.

Con Amazon, si è passati dalla “ansia” per gli acquisti online, ad acquisti con un click e senza pensieri. Grazia al sistema Amazon (tutto quello che c’è dietro non solo i prodotti) si è arrivati a questo stadio moderno. Ma ci sono alcune novità interessanti ancora in arrivo: Google Shopping, e la nuova tendenza degli acquisti sui Social. Oggi parleremo del Social Media Shopping e del suo possibile impatto nel 2020

social-media-shopping

Social Media Shopping: come funziona?

Il Social Media Shopping è molto semplice e ve lo riassumo in poche parole: acquisti direttamente sulle piattaforme social, senza dover uscire e senza dover andare su siti web. Un funnel molto più corto rispetto all’attuale click su link sponsorizzato (o meno) sbarco sul sito di e-commerce, acquisto sul sito web. Con il Social Media Shopping ci sarà direttamente l’acquisto sui social, come è permesso attualmente (in beta test) ad alcuni grandi marchi mondiali.

💥Con pochi click su Instagram si può passare dal vedere qualcosa che ci piace ad acquistarla direttamente in piattaforma. Dare ai consumatori questa possibilità e velocità taglierà il funnel di vendita di molti passaggi.

Questa possibilità sarà allargata probabilmente a molti brand nel 2020 dopo i test su pochi e selezionati.  Nel 2020 sapremo se esploderà definitivamente, ma i segnali puntano in questa direzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *