guida a wordpress

Guida a WordPress: come scrivere un articolo perfetto?

Se siete qui è perché siete alle prese per la prima volta con WordPress ed il suo mondo: risponderò alla vostra curiosità e voglia di informarvi con la Guida a WordPress, partendo da cosa è questo CMS, come si usa e come si scrive un articolo su WordPress.

Guida a WordPress: cosa è questa piattaforma?

WordPress è un CMS, un contenitore di testi, immagini e Dati (database) ed un convertitore di quello che scriviamo e scrivete in codice HTML e CSS per essere letto correttamente dai motori di ricerca e dalla rete. Come funziona?   È veramente molto facile, ha una interfaccia grafica molto semplice da usare che vi permette di scrivere come davanti ad un foglio di Word.

 

Da cosa è composto un articolo su WordPress?

  1. Avete lo slot titolo
  2. Avete lo slot corpo del testo
  3. Avete in più categorie e tag
  4. immagine in evidenza
  5. parte metadati

Per arrivare a quella schermata, una volta entrati andate su articolo>nuovo articolo. Li avrete l’editor testuale come mostrato nell’immagine.

Guida WordPress: come scrivere un nuovo articolo

Come si scrive su articolo su Worpress? Una volta arrivati alla pagina del nuovo articolo, avrete un editor di testo simile ad un foglio di testo: i campi da compilare come detto sono titolo, Corpo del testo, Categorie, tag, Immagine in evidenza e metadati sottostanti. Il corpo del testo stesso va lasciato formattato come tipologia di carattere come è attualmente. Concentrandoci sul titolo e corpo del testo, questo è una costruzione adeguata di un pezzo:

Introduzione, primo sottotitolo in corpo “H2”, secondo corpo del testo, nuovo sottotitolo in “H3” e via dicendo. Come si impostano i sottotitoli?

Selezionare una parte di testo che sarà il nostro sottotitolo e cliccare sul menu a destra di Paragrafo selezionando poi la voce ricercata tra titolo 2, titolo 3 etc.

guida a wordpress cosa inserire come sottotitolo

Altre cose che si possono fare a livello di costruzione del testo sono l’inserimento di link, immagine in evidenza, categoria, tag. Vediamoli nel dettaglio.

Cosa sono i link su WordPress?

I link sono dei rimandi ipertestuali che puntano da un articolo ad un altro attraverso una parola o frase (che si definisce anchor text). Quello che dovete fare è inserire in ogni articolo che scrivete un link che punti ad un articolo simile o che approfondisce un tema specifico, sul nostro sito (quindi link interno). Il senso del link è: dico all’utente che sta navigando sul mio articolo che un tema X è approfondito meglio in un altro articolo Y. Quindi X punterà ad Y su una data parola o frase.

Come si inserisce tecnicamente un link interno? Selezionare la parola come detto, e cliccare sul tasto adibito all’inserimento dei link. Si aprirà un menu con la possibilità di inserire una parola di ricerca per trovare l’articolo a cui si intende puntare. In questo modo:

inserimento link su wordpress

 Cosa sono i tag e le categorie su WordPress?

Cosa sono in pratica i tag? Sono delle etichette che raggruppano i vari temi di un sito. Uniscono due articoli che trattano lo stesso tema ed a differenza delle categorie uniscono articoli di diversi settori anche. Esempio tag “Roma” può avere sia articoli pubblicati in News come categoria che eventi. Si inseriscono andando su tag direttamente alla destra dei pezzi: scrivete ed attendete che si carichi la rotellina prima di cliccare col mouse. In questa maniera:

Quanti tag usare? Circa 2-3. Uno relativo all’argomento (aspettare sempre che si carichi la rotella), uno relativo alla città oggetto del pezzo, ed uno relativo alla tipologia di posizione cercata (in caso di offerte di lavoro o bandi). Verificare sempre la presenza dei giusti tag aspettando il caricamento della rotella dopo aver digitalo la parola  ricercata.

tag su wordpress
tag su wordpress

 

Cosa sono invece le categorie? Sono i raccoglitori che racchiudono tutti gli articoli di un dato tema. Hanno una funziona di organizzazione del sito e sono l’alberatura principale del portale, ovvero i rami della homepage, considerandola come un albero.

L’uso delle categorie in maniera corretta prevede la selezione di contenitori per i vari articoli che si vanno a creare.

Guida a WordPress: Immagine in evidenza

L’immagine in evidenza è l’immagine che vedrete condivisa sui vari social network come copertina del pezzo, in home page e sui motori di ricerca nella sezione news. E’ l’immagine principale di ogni pezzo e deve contenere sia le voci relative alla didascalia, che al titolo che al testo alternativo (un testo utilizzato per i non vedenti). Il titolo dell’immagine è rappresentativo di quanto mostra: esempio se parliamo di una foto di una agenzia di digital marketing, inseriremo come titolo Agenzia di Digital Marketing. Il testo alternativo invece è descrittivo e racconta cosa succede nell’immagine: nel caso precedente immaginando un lavoro al pc, possiamo mettere “lavoro-al-pc-in-una-web-agency”. Didascalia è descrittiva ma senza i trattini di separazione. Si inseriscono qui le voci descritte sopra:

immagine in evidenza su wordpress
Immagine in evidenza su wordpress

Se vuoi sapere come ottimizzare un articolo a livello di SEO scopri qui la guida finale; se vuoi una consulenza o vuoi imparare ad usare WordPress, scrivimi qui sotto un messaggio compilando il form!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *