Su Facebook arriva Facebook Shops, le vetrine online rivolte alle piccole e medie imprese ed e-commerce a sostegno delle vendite online, un sistema pensato apposta per quei negozi che tentano di ricominciare in questi giorni dopo due mesi di lockdown e di emergenza coronavirus, in Italia e nel mondo.

A dare la notizia dell’arrivo di Facebook Shops è la stessa azienda, sul suo blog ufficiale: “Facebook ha sempre contribuito ad unire le persone, ma non solo: anche brand, prodotti ed imprenditori. Per anni i nostri utenti hanno usato le nostre app per comprare e vendere qualsiasi cosa, dalle biciclette ai tavolini da caffè su Marketplace dei primi tempi fino ad oggi, con i migliori brand e influencer grazie a Instagram. E sono state le persone che hanno usato le nostre app che hanno inventato il social commerce (…) vogliamo dare alle persone un posto dove provare le gioie dello shopping senza la fatica dello spendere a tutti i costi, e dare ai piccoli business una mano ad adattarsi e farsi scoprire più facilmente, per offrire ai clienti quello che davvero amano e desiderano“.

Che cos’è Facebook Shops?

Con Facebook Shops, le aziende potranno unirsi in un unico grande negozio online cui i clienti potranno accedere anche via Instagram. Le aziende sceglieranno quali prodotti mettere in vetrina, e personalizzare l’aspetto dei propri cataloghi con colori ed un’immagine di copertina: un servizio aperto a tutti i tipi di business, dal più piccolo e specializzato al più grande.

Il link al Facebook Shop sarà visibile sulla Pagina di ogni azienda, così come sul profilo Instagram ufficiale, oppure tra le stories sia su Facebook che su IG. Da qui, gli utenti potranno visualizzare tutte le collezioni, salvare i prodotti tra i preferiti, procedere all’acquisto sul sito dell’azienda e – per ora solo negli Stati Uniti – acquistare direttamente tramite la app. E’ possibile che tale funzione possa arrivare presto anche in Italia.

Un’altra possibilità? Ricevere i servizi di customer care e assistenza direttamente mandando un messaggio ai negozi via Whatsapp, Facebook Messenger o Instagram: informazioni, stato della consegna e dell’ordine e tanto altro.

Facebook Shops, presto anche il Loyalty Program per gli utenti

La funzione di Live Shopping permetterà ai venditori, re-sellers e creators di taggare i propri cataloghi e prodotti in tempo reale, mentre fanno promozione video al loro business: i prodotti compariranno in una tab ai piedi del video, cliccabili e con tutte le info di acquisto per i clienti. E per i clienti più fedeli, arriverà presto un sistema di “punti fedeltà” che darà la possibilità di ottenere benefici (sconti? Buoni acquisto? Ancora non sappiamo), il Loyalty Program:  basterà autorizzare l’app a interagire col nostro profilo Facebook e tutto lo storico delle nostre action resterà in memoria.

Nelle prossime settimane, Facebook ha inoltre annunciato l’intenzione di rafforzare la partnership con realtà come Shopify, WooCommerce, Channel Advisor, BigCommerce, CedCommerce e Feedonomics per aumentare la capacità di supporto anche su Facebook Shops a tutte le aziende, grandi o piccole, che utilizzeranno l’app ed entreranno nel mondo dell’e-commerce.